"Antichi Borghi dei Saperi e dei Sapori" – L'arrivo a Brindisi – Quarto Episodio

Finalmente il nostro "Giullare senza radici" è arrivato a Brindisi e ha un messaggio per tutti noi. Vivi la magia nei libri di storia il 15,16 e 22,23 dicembre dove la Casa del Turista, sul Lungomare di Brindisi, diventa un “Antico Borgo dei Saperi e dei Sapori”. Scopri come prenotare l'evento qui https://www.facebook.com/events/305457116727878/

Pubblicato da Medieval Fest su Giovedì 13 dicembre 2018

Un giullare senza radici, dopo un lungo viaggio per la Via Appia, arrivato a Brindisi sulle tracce di Federico II, sbucherà fuori da un gigantesco libro di storia e trasporterà nel passato grandi e piccini, tra giochi, visite guidate e degustazioni enogastromiche a tema.

Il Lungomare Regina Margherita si trasformerà per due weekend in un antico borgo medievale. Tra cultura, natura, gusto. Perché è di questo che si parla quando si dice Medieval Fest.

L’edizione invernale, chiamata “L’antico borgo dei Saperi e dei Sapori” è pronta a prendere il via questo sabato, 15 dicembre, dalle 17, nella History Digital Library, presso la Casa del Turista, dove sta per entrare in funzione una macchina del tempo che farà rivivere a cittadini e turisti un’epoca storica che rappresenta Brindisi.

Tra gioco, fiaba e mistero, i visitatori del “Antico borgo dei Saperi e dei Sapori” saranno accompagnati in una fiera d’altri tempi, con animatori in costume ed esposizione di antichi prodotti artigianali e gastronomici in rappresentanza delle città che si trovano lungo la via Appia.

Un percorso esperienziale proposto dalla “Carovana Medieval Fest” per diventare parte attiva della “Storia animata”, con la possibilità di proporre la propria candidatura come “turistattori”, per le visite guidate e la caccia al tesoro di Federico II con la degustazione di prodotti tipici medievali studiati con la collaborazione di AssoRistorAzione Brindisi e dei suoi soci.

Le attività sono gratuite, con gruppi da venti persone. E partecipare è semplice, basterà recarsi presso l’infopoint di via Duomo a Palazzo Granafei-Nervegna, o telefonare allo 0831 229784.

Il programma prevede per il sabato del 15 e del 22 dicembre, dalle ore 17 alle 18, il percorso guidato nel centro storico “Sui passi di Federico II” con partenza dalla Casa del Turista (Lungomare Regina Margherita 44). E l’apertura al pubblico dell’ANTICO BORGO DEI SAPERI E DEI SAPORI, dalle 18 alle 21.

Le domeniche del 16 e 23 dicembre, oltre al tour medievale nel centro storico e nella Casa del Turista, dalle ore 19 alle 21, si metterà in scena il primo format didattico/interattivo a cura della HISTORY DIGITAL LIBRARY. All’interno dell’ANTICO BORGO DEI SAPERI E DEI SAPORI si vivrà una fiera d’altri tempi con percorsi esperienziali, scenografie multimediali, degustazioni a tema con allestimenti da fiaba e personaggi coinvolgenti.

L’History Digital Library è la biblioteca interattiva che ha la sua sede permanente nella Casa del Turista, e la cui organizzazione e gestione è a cura delle Associazioni Vola Alto, Società di Storia Patria per la Puglia – sezione di Brindisi e Liceo delle scienze umane e linguistico “Ettore Palumbo”.

Medieval Fest, invece, è il già noto evento culturale che si propone come luogo di incontro, interazione e scambio tra visitatori e la rappresentanza dei diversi borghi sul percorso della via Appia “Brindisi – Matera”. Un luogo che, tra rievocazione, fiaba e mistero, potrà attrarre l’interesse delle famiglie, delle scuole e dei turisti: una macchina del tempo per rivivere abitudini, costumi, suoni, sapori e odori del medioevo.

La rete che unisce associazioni, esperti e appassionati pugliesi e lucani, intende, con l’evento, affidare alla città di Brindisi un ruolo decisivo nei circuiti nazionali ed europei degli itinerari sacri, lenti e rievocativi.