Un viaggio attraverso il suono ed il corpo ci conduce in una dimensione onirica, dove elementi distinti, dall’Oriente e dall’Occidente, si sciolgono e si fondono insieme creando un linguaggio attraverso l’arte. La Chiesa di Costantinopoli o Chiesa dei diavoli (Tricase- Le), con le sue antiche mura intrise di leggende, è lo scenario perfetto per questo spettacolo che raccoglie il fascino del Mediterraneo, attingendo alla tradizione popolare salentina, fino a quella mediorientale e balcanica. Una lettura in chiave contemporanea delle tradizioni che richiama il sacro e il profano e non sa più scinderli; è il corpo fatto di carne e di sudore , vivo di gioia del vivere il momento presente , crea forme ed esperienze nuove.

12 settembre, mercoledi la performance di Angelo Urso e Victoria Ivanova “Il Diamante”. La ricerca artistica di essere umani, la nostra luce ed il buio, la mente e la sua dualita’, paure ed il tesoro interno che c’e sempre dentro di noi, basta toccarlo.
Il luogo: La Chiesa di Costantinopoli o Chiesa del diavoli (Tricase-Le). Entrata libera.

13 settembre, giovedi ore 18.30-21.30
stage di Danze Gitane (Gypsy Duende) con Victoria Ivanova
(La descrizione in basso)

14 settembre, venerdi, ore 18.30-21.30 stage di danza “Rosa dei venti” con Jolina Iavicoli. La danza con la rosa, ispirazione Orientale e Persiana (la descrizione in basso)

15 settembre, sabato, ore 16.00-20.00 stage con Victoria Ivanova e Jolina Iavicoli ZingarOriental. Ispirazione Orientali e Gitane.
Prove con le danzatrici con la musica dal vivo di Algelo Urso per lo spettacolo della sera.
ore 21.00 Spettacolo “Jerusalem” con Angelo Urso,Ghetonia, Victoria Ivanova, Jolina Iavicoli, partecipanti agli stage e ballerine del luogo (il posto dello spettacolo e’ da confermare)

Il luogo degli stage: La Chiesa di Costantinopoli o La Chiesa del diavoli (Tricase-Le).

I prezzi:
1 giorno dei stage 3 ore: 25 euro
1 giorno dei stage 4 ore: 30 euro
3 giorni dei stage 10 ore: 60 euro

Contatti: cell. 3893107818
mail:mariatsyvareva@gmail.com

VICTORIA IVANOVA (Russia – Italia)

È un’artista siberiana affermata a livello internazionale.
Danzatrice, coreografa, insegnante Victoria è nata in Russia e si è trasferita in Andalusia (Spagna) dove ha vissuto per più di 10 anni. Successivamente ha vissuto brevi periodi in Francia, in Argentina e attualmente risiede a Milano (Italia) da dove viaggia per lavorare in tutto il mondo. Lavora e collabora nel progetto internazionale Danza Duende e Gypsy Duende da 12 anni.
È membro della compagnia “Salamantras” (Danze Gitane del mondo), in tournée con il famoso mondialmente violinista Roby Lokatos. Victoria è stata invitata a partecipare come artista e modella a numerosi programmi televisivi, annunci, spot pubblicitari; a festival, ambasciate, congressi nazionali e mondiali, ecc.
Victoria e’ un’artista che porta la sua arte nel mondo, trasmettendo alle persone e agli studenti la felicità e la magia, l’amore per la vita, per la danza e per se stessi.

Gypsy Duende (Danze Gitane) e’ una scuola delle Arti nomadi e gitane. Si ispira al popolo romani’ che sempre ha potuto sopravvivere e celebrare la vita grazie alla musica ed alla danza, trasformando il dolore e la sofferenza in goia ed allegria attraverso un’espressione spontanea, fresca e magnetizzante.
La scuola di Gypsy Duende propone lo studio del intensità del movimento preciso, la sincerità e freschezza del gesto, la presenza autentica, espressione ed interpretazione, la postura, il ritmo e la velocita’ di esecuzione, lavoro di squadra
Le forme e tecniche che vengono utilizzate sono Danze Gitane dei Balcani, Romania, Russia, Ungheria, Turchia, Egitto, e Spagna.

JOLINA VITTORIA IAVICOLI
Vittoria Iavicoli è assistente educativo, performer di teatrodanza e maestra di danza, danzatrice e coreografa dal 2007. Dal 2010 Insegnante di danze orientali (danza del ventre, folklore arabo, danza persiana), gitane e tradizionali italiane, diplomata anmb , CID Unesco, csen e metodo Z.Hassan. E’ Presidente dell’ a.s.d. Baladi dance studio e organizzatrice di eventi di danza. E’ ballerina e performer nei gruppi musicali : Alexian International group (danze rom) , Li Straccapiazz (danze tradizionali del centro sud) , Collegium Arniense (danze medievali), Collettivo Fattore M (musica e danza estemporanea) , Pejman Tadayon Ensemble (danza persiana e sufi), Dayereh (incontro tra Iran e Italia), Tamburi Del Vesuvio (danze del sud Italia ed etniche). Ha partecipato a importanti trasmissioni televisive e a incontri con le ambasciate. E’ invitata come performer e maestra in numerosi festival in Italia e all’estero. La sua è una danza di ricerca che si nutre e trae ispirazione dagli opposti:Terra/Cielo,Tradizione/Sperimentazione,Concretezza/Spiritualità.L’arte come ricchezza e dialogo tra i popoli. Un mare che, invece di dividere le terre, le unisce.

STAGE “ROSA DEI VENTI” con Jolina Iavicoli
Aria, poesia- Terra, allegrezza.
Danzeremo traendo ispirazione dalla relazione con la natura, dalla vita quotidiana e dai sentimenti umani attingendo all’interiorità del danzatore attraverso le gestualità e le movenze delle danze orientali e con l’utilizzo della rosa come mezzo, che racchiude in sé significati tra loro contrastanti: vita e bellezza, ma anche morte e sofferenza (la sua velocità nell’appassire).
Navigheremo il nostro mondo interiore con l’immagine della rosa dei venti… “che aria tira?”.

Angelo Urso, contrabbassista e compositore, è da anni una presenza originale nel panorama musicale salentino, vantando anche un ricco repertorio di esibizioni a livello nazionale ed internazionale. Lo studio e la sperimentazione di Angelo permettono al suo contrabbasso di diventare uno strumento capace di alternarsi con esiti brillanti tra parti soliste e di accompagnamento. La sua originalità consiste nel creare connessioni tra le suggestioni evocate dai corpi, la materia in movimento e sull’esplorazione delle molteplici possibilità con cui il suono può investire la nostra percezione.