Cene a quattro mani: Panzarini ospita lo chef stellato Lombardi in cucina, “Dentromare”

“Cucinare è una missione…Rafforza la fede nelle emozioni, soprattutto quelle “di pancia”, che liberano tabù e regalano viaggi che durano l’eternità di un ricordo” si presenta così chef Sebastiano Lombardi pugliese di Andria, da giugno 2018 executive chef del ristorante de Le Chalet d’Adrien, nel Canton Vallese, Svizzera.

 

Chef Sebastiano Lombardi

Torna in Puglia, dove ha conquistato la stella Michelin nel 2011 quando cucinava per il ristorante Cielo del Relais La Sommità di Ostuni, che ha riavuto il riconoscimento della preziosa guida conquistato con l’arrivo di Andrea Cannalire.

E torna a condividere la cucina con chef Panzarini, Michele il padrone di casa Dentromare, il ristorante sulla costa ostunese, a Specchiolla, del gruppo La Sommità.

I due già dividevano i fornelli al tempo dell’ambito riconoscimento per Lombardi, di cui Panzarini è stato sous chef per anni anche dopo l’esperienza fortunata con Cielo, seguendolo al Pellicano di Porto Ercole e infine in Svizzera, a Le Chalet d’Adrien.

Panzarini appena tornato in Puglia ha inaugurato la cucina della versione estiva del Relais La Sommità, nella marina di Carovigno, con una serie di eventi glamour per il panorama gastronomico, invitando i colleghi stellati a giocare tra pranzi della tradizione e cene gourmet.

Ha già allietato i palati fini dei clienti Dentromare insieme, appunto, ad Andrea Cannalire per il primo evento, e con Paolo Barrale presidente di Charming Italian Chef.

Per questo penultimo appuntamento, venerdì 25 ottobre, (l’ultimo il 31 ottobre con Luciano Monosilio del ristorante romano di proprietà Luciano Cucina Italiana) i due chef presenteranno un menù in linea con la cucina innovativa di Lombardi, guidata sempre dalla tradizione dei piatti fatti delle materie prime della sua terra d’origine, la Puglia.

Coprotagonisti del pranzo della tradizione e della cena gourmet, con rispettivamente, quattro o sei portate, dall’antipasto al dolce (Euro 35,00 per il pranzo, Euro 55 per la cena), saranno i vini provenienti dall’azienda vinicola di Noci, A Mano, capitanata da Mark Shannon, winemaker californiano, e da Elvezia Sbalchiero, friulana.

Un’altra occasione questa, offerta dal ristorante Dentromare, di percorrere un’inebriante viaggio emozionale attraverso le papille gustative, il tutto incorniciato da una vista mare mozzafiato, peculiarità dell’elegante location.

Ristorante Dentromare Marina di Specchiolla, Carovigno 08311523995 – 3887580820