Nasce la partnership tra la Btm Puglia e l’Adriatic Cup, Nevio D’Arpa è convinto: “Faremo grandi cose insieme, il turismo sportivo è sempre stato uno dei nostri maggiori obiettivi”.

Adriatic Cup 2019 è supportata dalla Btm PugliaCon Vieni a viaggiare in Puglia il presidente Nevio D'Arpa che anticipa i progetti in cantiere della Borsa del Turismo made in Puglia per l' Adriatic Cup

Pubblicato da Vieni a viaggiare in Puglia su Venerdì 23 agosto 2019

Ci crede e continuerà a farlo, Nevio D’Arpa, presidente della Btm Puglia che da quest’anno sostiene l’Adriatic Cup, il più importante evento sportivo dedicato alla motonautica, organizzato dal Circolo Nautico Porta d’Oriente in collaborazione con FIM, UIM, Comune di Brindisi, Camera di Commercio di Brindisi, Assonautica Italiana, Autorità di Sistema del Mare Adriatico Meridionale, Capitaneria di Porto e Regione Puglia.

Un evento che si tiene ogni anno sul Lungomare Regina Margherita, e che per la settima edizione ospita oltre 800 atleti stranieri, 25 le nazioni partecipanti: Lituania, Norvegia, Portogallo, Emirati Arabi, Finlandia. E 60 sono i team che dann spettacolo nel suggestivo specchio d’acqua del porto interno di Brindisi.

Facile immaginare il richiamo attrattivo di un simile appuntamento internazionale.

“La Puglia deve puntare a eventi come questo, sia in stagione che fuori stagione. Un evento sportivo di tale ampio respiro ha una grande importanza per la promozione del territorio. E poi Brindisi è naturalmente dotata per accogliere questo genere di gare, che normalmente si svolgono nei laghi o fiumi. E il turismo sportivo, che abbiamo sempre sostenuto, e per l’Adriatic Cup in particolare, abbiamo grandi progetti in cantiere” ha anticipato D’Arpa a Vieni a viaggiare in Puglia.

Video servizio Carmen Vesco